Non esiste atto creativo senza un'idea alla base e la moda, forse non sarà arte intesa nel suo significato più profondo, ma sicuramente è atto creativo.

La certezza che ogni donna sia un essere unico e meraviglioso proprio per questa sua unicità, è l'idea che ritroviamo alla base di ogni collezione Donatella De Paoli e la ritroviamo nella sua forma più concreta, ossia quella della creazione di capi di abbigliamento femminile fortemente intercambiabili che possono, grazie a diversi abbinamenti, essere espressione delle più molteplici personalità.

La scelta di evitare di imporre un modello di donna precostituito, diviene una conseguenza così naturale che rischia di passare inosservata; va però ricordato che fonda sul desiderio di permettere ad ogni donna di avere a disposizione una serie di abiti che le permettano di esprimere al meglio la propria personalità e lo stato d'animo del momento, anziché indirizzarla verso ideali di bellezza, che la allontanano dal suo bene più prezioso: sé stessa.

"Un uomo sulla luna non sarà mai interessante quanto una donna sotto il sole" scriveva Leopold Fetchner e noi abbracciamo il suo pensiero.

Il coraggio di scegliere sempre e comunque: questo è ciò che mi fa sentire liberamente donna

A.P.
Vincitrice del concorso Liberamente Donna